• cascinamariet

L’Epifania dei Giovani


Sabato 5 gennaio dalle ore 18 in poi si è tenuto presso il bar “Tre Re” di Binasco un incontro organizzato dall’Equipe Giovani per la Carità in collaborazione con alcuni gruppi locali di ragazzi di Bari, Binasco, Cles e Soresina.

Durante questo confronto una cinquantina di giovani ha discusso di temi attuali di fronte a un aperitivo informale. Le tematiche trattate avevano lo scopo di portare a riflettere su argomenti che ad oggi stanno a cuore alle persone, come ad esempio il rapporto che un giovane di oggi ha con le scelte o con il concetto di “casa” o “famiglia”. Tra i titoli delle discussioni:

Sogni: per trasformare i sogni di oggi nella realtà del futuro ci vuole coraggio. Che ne pensi? Libertà e scelte: se non rischi, invecchi. La paura invecchia. Quali paure ti impediscono di rischiare? Giovani e vecchi: i giovani desiderano essere presi sul serio. Che ne pensi? Inquietudine e attesa: cerco qualcosa per cui valga la pena alzarsi la mattina. Tu lo hai trovato? Casa: io mi sento a casa quando...

Queste domande perciò volevano fungere da provocazioni per stimolare un dibattito, o meglio, un dialogo. Tale progetto è stato volutamente proposto con uno stile al di fuori dei soliti schemi dell’oratorio per incontrare anche giovani che non vivono più o non hanno mai vissuto determinati incontri o iniziative. Protagonista tra i temi trattati era anche infatti il rapporto che i giovani hanno oggigiorno con Dio e con la fede, affrontato in maniera totalmente libera e spontanea.

"Dio si scopre camminando. Lo hai sperimentato? Non cercate Dio chiusi in voi stessi, ma nella relazione, nel dialogo con gli altri."

Le modalità di dialogo erano interessanti in quanto una decina di argomenti, uno per tavolo, era discussa da un gruppo ristretto di ragazzi grazie alla guida di un relatore, che aiutava nella riflessione. L’utilizzo di un aperitivo è stato molto utile alla conversazione poiché ha reso il clima informale e confidenziale nonostante il dover dialogare con persone per la maggior parte sconosciute. Ciò ha permesso la creazione di un’atmosfera di complicità e sincera apertura malgrado potesse essere frenante il doversi aprire totalmente all’altro.

Questa modalità di evento può essere definita “globale” dato che è stata utilizzata in prospettiva allargata l’11 Gennaio a Soresina (CR) e il 12 Gennaio a Bari e Cles (TN). Proprio per questo, Binasco è stato teatro della prima assoluta di questo evento di “Wor(l)d Cafè 2019”!


Sara Galioto



29 visualizzazioni

© 2020 FRATERNITÀ SPIRITUALE DELLE SS. B. CAPITANIO E V. GEROSA

info@cascinamariet.org 

CONTATTI

EQUIPE GIOVANI

PER LA CARITÀ