SCHEDA PERSONALE DI ISCRIZIONE A E-STA-A-TE GIUDECCA 2019

SCHEDA PERSONALE DI ISCRIZIONE A SGUARDI E MANI CASTELVETRANO 2019

Settimana ad Amatrice
Proposta di volontariato estivo per giovani dai 18 ai 35 anni

organizzata dalla Caritas diocesana di Rieti

DATA

Settimana dal 10 al 17 luglio 2019

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Ciascuno ha a suo carico le spese del viaggio fino a Roma e una piccola offerta come contributo per il vitto.

INFO

Sr Sandra Bonura    mail: sandra.bonura@gmail.com

Al momento (fine maggio) al nostro gruppo sono iscritti 12 ragazzi su 15 posti disponibili.

Informazioni dalla Caritas diocesana di Rieti:

Si cercano gruppi di volontari per fornire prossimità alla popolazione residente nel territorio dei comuni di

Posta, Borbona, Cittareale, Amatrice e Accumoli

Attività
Centri estivi (per animatori di oratori o educatori)

Organizzazione
I gruppi di volontari devono essere composti da un massimo di 15 persone che saranno poi suddivise nei 3 centri estivi organizzati dalla Caritas diocesana di Rieti sui comuni di Accumoli, Amatrice e Borbona (qualora la loro presenza per sopravvenuti motivi non dovesse essere richiesta nei centri estivi i gruppi andranno a fare animazione con gli anziani nei vari villaggi SAE con attività strutturate e gestite dai gruppi stessi, di tale evenienza si darà comunicazione prima dell’arrivo del gruppo stesso).
I gruppi devono essere autonomi negli spostamenti sul territorio, quindi automuniti. Saranno alloggiati in una frazione di Amatrice in strutture prefabbricate dove avranno a disposizione letti con materassi e cuscini e una cucina per la preparazione dei pasti che è completamente in autogestione (sia la spesa che la preparazione), dovranno portare biancheria per letto o sacco a pelo. 
I gruppi sono coordinati dall’equipe della Caritas diocesana di Rieti.

 

Turni 
I turni hanno durata una settimana, ma se la disponibilità del gruppo dovesse coprirne due sarebbe possibile e gradita permanenza sulle due settimane. 
Il periodo di richiesta è per i mesi di luglio e agosto. 
Ai volontari è richiesto di arrivare in loco il sabato/domenica antecedente l’inizio del turno per poter vivere un momento formativo con i responsabili dei centri estivi, relativamente la tematica e lo svolgimento delle attività dei centri stessi.